AGOSTO, SETTEMBRE,OTTOBRE 2015

z settembre 2007 2 032AGOSTO 2015   Uffa che afa che fa!

4 agosto                                                                                                               Mi informo dall’ingegner Di Giacomo se gli sia pervenuta la documentazione da l’UTR di Cugnoli. Mi risponde che ancora non è arrivata nel suo ufficio. Oggi il Protocollo gli ha consegnato la posta del 28 luglio! Dovrebbe averla giovedì prossimo 6 agosto. Non mi allarmo! Gli ho augurato buone ferie.

24 agosto                                                                                                     L’ingegnere è ancora in ferie. Ritorna il 3 settembre. Il sindaco non è in sede. Ho chiesto a dei loro collaboratori se sapessero qualcosa in merito alla mia pratica ma nessuno ne è al corrente. Devo aspettare che torni l’ingegnere.

canicola-300x188

Can..icola 2015

Continua a far caldo. E’ dal primo luglio che non ci abbandona. E’ stata proprio una calda estate.

27 agosto                                                                                                         Mi ha chiamato il nostro architetto Loi. Gli serve uno stralcio del Piano Regolatore con legenda. Sembra che la zona dove sorge la nostra casetta sia sottoposta a “vincolo idrogeologico”.

28 agosto                                                                                                       Sono stato al Comune. Un dipendente dell’Ufficio Tecnico mi conferma che la zona dove sorge casa nostra è effettivamente sotto “vincolo idrogeologico”.

Mi consegna una copia del Piano Regolatore che inoltrerò oggi stesso all’arch. Loi tramite email.

lumache-al-sugoMi dice che per ottenere il Nulla Osta per la ristrutturazione e l’avvio dei lavori il nostro tecnico dovrà effettuare, come adempimento, la S.C.I.A., come quella delle lumache (ora capisco!) Lui certamente sa di che cosa si tratta! Riferirò nella email.

Scopro con stupore che, dietro casa nostra, una zona situata sulla collina adiacente è di “interesse archeologico”! Ne chiedo il motivo, ma nessuno me lo sa dire.

z settembre 2007 2 032

 

 

SETTEMBRE 2015 è tempo di migrare?

3 settembre                                                                                                   Sono stato al Comune di Collecorvino di prima mattina. L’ingegnere Di Giacomo mi ha riferito che l’Esito Finale è arrivato dagli uffici di Fossa (AQ). Sembra che sia tutto a posto.

Lo invito a farlo presente al nostro tecnico tramite posta e/o email. Mi risponde che da ora è proprio il nostro tecnico che si deve dar da fare rispettando i termini stabiliti ma comunque provvederà a farci avere una copia.

Per quanto riguarda il vincolo idrogeologico mi sottolinea che dobbiamo far domanda alla Forestale.

Vorrebbe inoltre che il nostro tecnico si presentasse al Comune per parlare con lui nei soliti giorni di lunedì, martedì e giovedì.

Ho inviato una email all’architetto Loi allegando lo stralcio del Piano Regolatore del territorio di Collecorvino riguardante il Vincolo Idrogeologico che mi è stato fornito dal geometra Pierfelice dell’Ufficio Tecnico. Gli ho fatto presente la situazione e che l’ingegnere vorrebbe parlargli.

4 settembre                                                                                               L‘architetto Loi sta (ancora) aspettando da parte del Comune di Collecorvino le copie dell’Esito Finale per conoscerne i dettagli così come gli sono pervenute a suo tempo dagli altri Comuni dove ha lavorato.

Per quanto riguarda la sua venuta crede che ci saranno delle difficoltà in quanto nei prossimi giorni ha molti importanti appuntamenti in varie località delle province di Aquila e Pescara.

CFs-cancellatoPer quanto riguarda il Vincolo Idrogeologico” mi riferisce che ormai da tempo (dal 2013 !?) la domanda non deve essere consegnata alla Forestale ma alla Regione!  Quasi certamente dovrà rifare tripla copia di tutta la pratica!!!

Evviva la BUROCRAZIA alla faccia dell’ecologia.

9 settembre                                                                                                      Ho sentito l’architetto. Mi conferma che la domanda per il Vincolo Idrogeologico deve essere inviata alla Regione assieme (purtroppo) a copia di tutta la documentazione. Sta preparando.

Per quanto riguarda la sua presenza a Collecorvino mi conferma di non averne proprio il tempo materiale nei prossimi giorni.

E’ sempre in attesa di conoscere i dettagli dell’Esito Finale inviato all’Ufficio Tecnico di Collecorvino.                                                               Si farà sentire nei prossimi giorni.

13 Settembre                                                                                       L’ingegner Di Giacomo è andato in pensione. Il “titolo” è vacante. Non si sa nulla sul successore.

21 settembre                                                                                                    Ho parlato con il Sindaco Zaffiri. Non c’è ancora il sostituto del Capo Ufficio Tecnico. Forse si saprà qualcosa di sicuro per fine mese. Mi invita a rivolgersi a lui direttamente se ci dovessero essere delle urgenze.

Mi ha chiamato l’architetto Loi. Ha dei problemi con la Regione per quanto riguarda il nulla osta ai fini del Vincolo Idrogeologico. Sebbene la legge che passava l’incombenza dalla Forestale alla Regione sia stata approvata da tempo, alla Regione sono bloccati. Ci vorrà qualche giorno ancora.

Ha saputo che forse basterà inviare la documentazione tramite email certificata. “Non ci posso credere”! Speriamo.

30 settembre                                                                                                 Sono andato al Comune per sapere se c’è il nuovo Capo Ufficio Tecnico. Il Sindaco è fuori sede. L’impiegato è assente. Parlato con la signora dell’amministrativo: non si sa ancora nulla.

z settembre 2007 2 032

 

 

OTTOBRE 2015 La nave va….?

6 ottobre                                                                                                  Habemus papam. Si è insediato il nuovo Capo Ufficio Tecnico. E’ l’architetto Giovanni Merico. E’ giovane. Non so da dove arrivi o che curriculum abbia ma mi basta che ci sia!

Il Palazzo Comunale di Collecorvino.

Il Palazzo Comunale di Collecorvino.

Non è ancora al corrente dei dettagli della nostra situazione ma con l’aiuto del geometra Lorenzo riesco finalmente ad entrare in possesso del Provvedimento Finale (il famoso Esito Finale) dell’Area Omogenea. Lo invio subito al nostro architetto.

Il nuovo responsabile riceve solo due giorni alla settimana: il martedì ed il giovedì.

 

8 ottobre                                                                                                             Il nostro architetto ci ha inviato tramite email il documento per il Nulla Osta ai fini del Vincolo Idrogeologico. Lo devo firmare e rimandarglielo. Si è sbloccata la situazione alla Regione e si può inviare tutta la documentazione tramite email/pec certificata. Meno male!

9 ottobre                                                                                                     L’architetto Loi ha inviato la documentazione alla Regione.

E ora? Aspettiamo! Come sempre.

26 ottobre                                                                                                     Oggi ho pagato tramite bollettino di conto corrente postale €.100. Sono per le spese di istruttoria dovute al Genio Civile di Pescara.

Ho inviato copia della ricevuta all’architetto Loi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...